25 settembre 2012: Istantanee

a cura di Rita Ferrieri e Francesco Ascoli

I commenti degli ospiti

Massimo: «cogliere i difetti »

Sono venuto a conoscenza di TM tramite un amico. Sono incuriosito e consapevole dell’importanza della comunicazione… A fine serata…ho avuto un’impressione positiva., sono stato colpito dall’attenzione delle persone coinvolte a cogliere alcuni “difetti” e “mancanze” nella comunicazione. L’ambiente è positivo e orientato alla crescita delle persone.

Claudia:«su di me funzionerà? »

Sono la sorella di Sara (Cavaliere). Sono qui per curiosità e mi pongo una domanda: “su di me potrà funzionare?”… A fine serata… L’impressione è davvero positiva. Ho notato ritmi molto serrati penso che il rischio che corrano i meno esperti è di perdere il filo, è richiesta molta concentrazione.

 Pietro: «sono stato spinto.. »

Sono qui per curiosità, spinto dall’entusiasmo di un membro TM. Osservandovi vedo un gruppo molto radicato localmente ma con un imprinting internazionale… A fine serata… Evidenzio tre punti: 1) l’utilità dell’attività che si svolge al TM; 2) la qualità emersa sia durante i discorsi sia durante le valutazioni; 3) Gli applausi: molto utili per infondere coraggio.

Riccardo: «terrore nel table topic »

 È la seconda volta che partecipo alla riunione. Tra interesse nel coaching e rispetto al mondo del public speaking il passo è breve…A fine serata… Bellissima serata. Avevo il terrore per il table topics.

Davide: «cercando su google»

Ho cercato su Google “Parlare in pubblico Milano” e ho trovato Toastmasters.  (interessante, ndr). Sono contento di aver partecipato. Apprezzo la rapidità d’azione e la preparazione che non fanno venire meno l’interesse durante la serata.

 Serena: «cosa c’è nel backstage?»

E’ la seconda volta che partecipo. Mi iscrivo! … Mi piace. Sono curiosa di vedere tutto di TM, anche quello che c’è nel “backstage”, dalla preparazione degli interventi alla realizzazione della serata.

Luana: «positività  dell’ambiente »

 E’ la terza volta che partecipo. Mi iscrivo pure io! Penso possa farmi bene… A fine serata… Mi sono divertita e apprezzo l’estrema positività dell’ambiente. Vedo tanto lavoro svolto dietro il successo di una serata. Complimenti.

 Michele: «interessante la struttura »

Sono interessato al mondo della comunicazione… A fine serata… Sono contento di essere qui. È apprezzabile la struttura nel fare le cose e l’impegno di tutti oltre che l’entusiasmo che avete trasmesso.

 Francesco: «la metodologia »

E’ la seconda volta che partecipo. Sono incuriosito dalla metodologia. … A fine serata…(Vincitore del TT,ndr). Sono stupito di come si possono affrontare certe paure. Apprezzo la fase di valutazione finale.

Tina: «inizialmente smarrita, poi… »

E’ la prima volta che partecipo. Inizialmente ero smarrita: tutti sembravano professionisti della comunicazione. In realtà poi mi sono divertita molto e ho capito che sono tutte persone “normali” che vogliono migliorarsi.

Steve: «anche stando a guardare»

Mi sembra un’ottima organizzazione, con belle presentazioni, ritengo che è possibile imparare molto anche solo stando a guardare.

 Gianni: «vale la pena »

 È un gruppo che cresce. Vale la pena esserci.

Gennaro: «tramite amica americana »

Sono venuto a conoscenza del TM tramite un’amica statunitense. Penso che c’è un po’ di teatralità nelle presentazioni, i ritmi sono molto serrati ed un’organizzazione perfetta.

2 thoughts on “25 settembre 2012: Istantanee

  1. Ritengo che i commenti degli ospiti che si accingono al TM le prime volte siano sempre molto preziosi, fanno si che il gruppo non si auto alimenti, ma raccolga anche dall’esterno…
    Vabbè poi la maggio parte delle volte gli ospiti vengono assorbiti con naturalezza diventando soci ;-) e di ciò siamo molto contenti!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>